Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il calendario del Pd provinciale: si parte con il primo evento dal 5 al 15 luglio

ESTATE DEMOCRATICA: APRE LA FESTA DELL'UNITÀ A CASALE SUL SILE

Presenti l'on. Rubinato, il vicesindaco di Treviso Grigoletto e tanti altri


TREVISO - Si apre con la "Festa dell'Unità" a Casale sul Sile il calendario estivo del PD provinciale di Treviso. Dal 5 al 15 luglio l'area artigianale di via Giotto a Casale si trasformerà in un laboratorio di idee e parole grazie agli interventi di amministratori locali, esponenti delle categorie economiche e membri della società civile. Si parte venerdì 5 luglio con “Dopo il terremoto la ricostruzione” dibattito e incontro con la delegazione di Crevalcore, comune della provincia di Bologna colpito dal sisma che ha sconvolto l'Emilia nel maggio scorso. Una serata per ricordare il contributo concreto che la festa democratica di Casale sul Sile ha voluto dare al comune bolognese: “I proventi dello scorso anno – ricorda Luciano Simonetto, uno degli organizzatori della festa - hanno contribuito alla ricostruzione di questo comune terremotato con il quale Casale è gemellato e che, con alcuni militanti del partito, siamo andati a visitare di persona. Sarà l’occasione per salutare chi è stato a fianco alle popolazioni dell’Emilia,e in particolare per sottolineare la sensibilità e la vicinanza di molte Associazioni,  di molte Amministrazioni Comunali e di tanti circoli del Pd del Veneto".  Alla serata parteciperanno oltre al senatore, già sindaco di Crevalcore, Claudio Broglia anche l'onorevole Simonetta Rubinato e il segretario provinciale Roberto Grigoletto.

Da lunedì 8 luglio spazio agli incontri politici con l'intervento di Stefano Pelloni, segretario dei giovani democratici di Treviso che introdurrà il dibattito dal titolo “Idee e prospettive per il rilancio dell'economia veneta” nel quale interverranno Pierpaolo Baretta Sottosegretario di Stato all'economia e alle finanze e Giuliano Rosolen, direttore della CNA di Treviso.

Sarà una serata tutta dedicata al “Pd che vince” e alle esperienze degli amministratori locali quella di mercoledì 10 luglio che vedrà ospiti Giovanni Manildo, primo cittadino trevigiano, Furio Honsell, sindaco di Udine e Achille Variati, sindaco di Vicenza; introduce il dibattito il segretario provinciale del Partito Democratico Roberto Grigoletto. Chiudono il ciclo dei dibattiti gli interventi di Felice Casson, senatore del Pd e di Daniele Tissone, segretario nazionale del Silp – CGIL; modera Susanna Sartori, membro del direttivo del Pd. 

Gli appuntamenti estivi della segreteria provinciale continueranno nel mese successivo con la festa di Cappella Maggiore che si terrà dal 3 al 6 agosto. 

Un'idea quella della festa diffusa sul territorio della Marca che rispetta le linee guida del segretario provinciale che ha scelto di dare spazio ad alcuni appuntamenti da sempre radicati sul territorio: “Quest'anno abbiamo deciso di rinunciare a organizzare un'unica festa democratica provinciale per valorizzare alcuni eventi storicamente radicati sul territorio – è il commento di Grigoletto – potremmo essere così presenti pluralmente in diversi luoghi del territorio provinciale e in più momenti della stagione estiva”.