Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Parte il bando finanziato da Super G, Fondazione Bcc e Fornace di Asolo

QUASI 150MILA EURO PER LE NUOVE IMPRESE GIOVANI DI MARCA

Risorse e formazione per gli "under" che vogliono creare un'azienda


TREVISO - Quasi 150mila euro a favore delle nuove imprese “under” della Marca. E’ stato presentato oggi, a Treviso, il nuovo “Bando per giovani imprenditori e professionisti”, promosso da Super G, il gruppo che riunisce i rappresentanti dei gruppi giovani delle associazioni di categoria imprenditoriali e professionali della provincia di Treviso. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con la Fondazione delle banche di credito cooperativo e casse rurali della provincia di Treviso e alla Fondazione “La Fornace dell’Innovazione” di Asolo.

Gli interessati avranno tempo fino al 23 Ottobre 2013 per presentare la propria idea di nuova impresa. Le 15 migliori proposte potranno accedere ad un percorso di formazione e di sviluppo, al termine del quale verranno presentate ad una serie di imprenditori e investitori potenzialmente interessati. All’inizio di Dicembre 2013 saranno selezionati i 5 finalisti che otterranno un finanziamento agevolato di 20 mila euro e voucher per l’eventuale adesione al processo di incubazione, per un valore di oltre 22mila euro. Al primo classificato andrà, inoltre, un premio di 10mila euro a fondo perduto. Rispetto all'edizione dello scorso anno, limitata a progetti nell'ambito del digitale, quest'anno il bando è stato allargato anche ad attività di tipo più tradizionale, come l’elettronica e la robotica, ma anche alle produzioni agroalimentari tipiche e la green economy. I criteri di valutazione per l’assegnazione dei punteggi tenderanno a favorire, oltre all’età anagrafica del proponente (inferiore ai 35 anni), la sostenibilità economico-finanziaria del progetto, la capacità dell’idea di concorrere allo sviluppo economico del territorio e l’appartenenza a settori ad alto grado di innovazione.