Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista a Daniele Terzariol dell'associazione Pro Sesto

CONCERTI ESCLUSIVI E D'AVANGUARDIA, AL VIA SEXTO'NPLUGGED

I quattro appuntamenti del festival di Sesto al Reghena


SESTO AL REGHENA - Artisti internazionali d'avanguardia ed esclusive territoriali. Questi sono gli ingredienti alla base di Sexto'Nplugged, la rassegna estiva di musica indipendente che da otto anni si tiene in Piazza Castello di Sesto al Reghena (Pn). Ai nostri microfoni è intervenuto Daniele Terzariol, dell'associazione organizzatrice Pro Sesto, che presenta le band protagoniste nelle quattro date di concerti che si svolgeranno tra il 7 e il 30 luglio.

Si inizia domenica 7 luglio con i concerti dei Local Natives e dei Villagers, questi ultimi nella loro data italiana. Esclusiva italiana anche il concerto di martedì 9 luglio degli Of Monster and Man, conosciuti da tutti grazie al successo mondiale del brano “Little Talks”, in Italia colonna sonora da mesi di una nota pubblicità. Il concerto della band islandese sarà preceduta dagli Sleeping Trees. Venerdì 19 luglio altra band islandese, i Mum, per la loro unica tappa italiana a cui seguirà la delicata voce della norvege Ane Brun. Il festival chiude martedì 30 luglio il progetto italo tedesco di Teho Teardo & Blixa Bargeld, seguiti dai francesi Rover.

Per info: www.sextonplugged.it
Servizio di Alessandra Ghizzo.