Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Monastier, ad avvertire il 112 alcuni passanti, l'uomo non riusciva a stare in piedi

UBRIACO CERCA DI SALIRE IN MOTO POI PICCHIA DUE CARABINIERI

Arrestato domenica pomeriggio un 46enne di Arcade, Ezio Bonato


MONASTIER - Cercava di salire sulla sua moto ma, completamente ubriaco, cadeva sistematicamente a terra, senza riuscire a stare in equilibrio sulla sella del suo Yamaha Trails 600. Questa la singolare scena a cui hanno assistito domenica pomeriggio poco dopo le 17.30 i carabinieri della stazione di San Biagio che erano intervenuti in piazza Vittoria su segnalazione di alcuni passanti. I militari hanno cercato di soccorrere l'uomo, un 46enne di Arcade, Ezio Bonato, ma sono stati prima insultati pesantemente e quindi aggrediti con calci, pugni e gomitate. L'uomo, portato presso la camera di sicurezza della caserma, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, oltraggio e danneggiamenti. Anche in cella la furia del 46enne non si è di certo fermata, anzi: con un pugno ha mandato in frantumi un vetro blindato che serviva a proteggere l'illuminazione della stanza. Per le medicazioni del caso (l'uomo ha riportato lesioni al polso destro guaribili con 8 giorni di prognosi) è stato necessario sedarlo: il tasso alcolemico registrato dai medici, a distanza di alcune ore dall'episodio, era ancora di 2,96 gr/l.