Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Richiesto risarcimento danni anche a www.tuttiicriminidegliimmigrati.it

ATTACCHI A SFONDO RAZZIALE: CHAIBI E GORZA DENUNCIANO GENTY E LA LEGA

I consiglieri di Sel richiederanno anche un risarcimento danni


Chaibi, l'avvocato Gorza e l'assessore Cabino durante la conferenza stampa

TREVISO - Said Chaibi e Pretty Gorza, consiglieri comunali di Sel nel Comune di Treviso, denunceranno Giancarlo Gentilini, la Lega Nord ed il sito www.tuttiicriminidegliimmigrati.it per i pesanti attacchi a sfondo razziale ricevuti durante l'ultima campagna elettorale e soprattutto durante il ballottaggio. Il Carroccio aveva in particolare preso di mira Chaibi, stampando centinaia di volantini con il suo volto. "Non siamo qui a tifare contro la giunta, anzi noi saremo i più propositivi possibili": con queste parole Said ha voluto spegnere ogni polemica su una eventuale frattura con la coalizione "Treviso Bene Comune" che regge la giunta di Giovanni Manildo. Il pomo della discordia è noto: gli spazi pubblici da assegnare alle associazioni trevigiane. Nonostante le diversità di vedute con gli altri partiti della coalizione, ha riferito Chaibi, Sel resterà "un elemento fondamentale di questa coalizione". Il consigliere comunale è intervenuto nel pomeriggio nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Ca' Sugana e a cui ha preso parte anche l'assessore all'istruzione Anna Caterina Cabino che è intervenuta su alcuni post al vetriolo pubblicati nei giorni scorsi sui social network e firmati da componenti dell'estrema destra trevigiana.


Galleria fotograficaGalleria fotografica