Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, l'assalto tra le 19.30 e le 20.30, telecamere hanno immortalato la scena

SEDIE E SCENOGRAFIA IN PEZZI "ALCUNI" NEL MIRINO DEI VANDALI

Indagini in corso: autori del raid quattro giovani della zona


TREVISO - Sei sedie di plastica distrutte per uno stupido gioco, scagliate a terra o una contro l'altra come in una rissa da saloon, un enorme tronco cavo utilizzato come scenografia gettato a terra e rotto irrimediabilmente. Questi i danni provocati da una baby gang formata da quattro ragazzini, probabilmente di Santa Maria del Rovere, che lunedì sera si sono resi protagonisti di questo passatempo che definiremo, sobriamente, idiota: nel mirino è finita la cedraia del “parco degli Alberi parlanti” dove solitamente si esibiscono gli “Alcuni” ed altri artisti che allietano i pomeriggi dei bimbi di Treviso e non solo. I giovani vandali sono entrati in azione tra le 19.30 e le 20.30 introducendosi all'interno dell'area, penetrando forse attraverso villa Margherita: una volta arrivati alla cedraia si sono scatenati contro le sedie della platea ed il tronco posto sul palco, di fatto le uniche cose “danneggiabili”. Le telecamere di videosorveglianza avrebbero immortalato nitidamente i protagonisti del raid: le ultime immagini che li riprendono sono quelle della loro fuga, in sella ad una bici in direzione di via Cal di Breda.