Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO Tre denunciati: una 51enne e due uomini di 53 e 45 anni

INCASTRATI DALLA POLSTRADA I "FURBETTI DEL TELEPASS"

Auto intestata ad un clochard, pedaggi non pagati per 14mila euro


TREVISO - Avevano intestato un'auto ad un clochard 50enne, senza patente, senza fissa dimora ed originario del veneziano, e con questa vettura, una Citroen Xara, non pagavano mai il pedaggio dell'autostrada. Approfittavano di un trucchetto: entravano nelle corsie telepass mettendosi immediatamente in coda al veicolo che li precedeva. L'indagine della sezione della A27 della polizia stradale è partita da una denuncia della società autostrade che aveva registrato, dal primo febbraio al 17 marzo, un buco di ben 2200 euro di mancati pagamenti di pedaggi a carico di quel veicolo. Ad utilizzarlo non era evidentente l'intestatario del mezzo (quando gli investigatori si sono messi a caccia dei truffatori il clochard si trovava ricoverato al Ca' Foncello per i postumi di un'operazione al cervello) ma tre nomadi, tutti ora denunciati per truffa, insolvenza fraudolenta e sostituzione di persone: si tratta di una donna 51enne residente ad Istrana e di un 53enne di Ponzano (entrambi originari di Pordenone) ed un 45enne che ha residenza a Venezia. Dai tabulati acquisiti dalla polizia stradale durante l'indagine è emerso anche che gli stessi tre nomadi avevano accumulato, dall'aprile 2011 all'aprile 2012, pedaggi mai pagati per circa 12mila euro con ben 136 rapporti di mancato pagamento. I nomadi sono sospettati anche di una truffa ai danni dell'assicurazione su cui la polstrada starebbe indagando in questi giorni.