Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Trasportava un "Gatto delle nevi", camionista austriaco nei guai per cabotaggio

CAMIONISTA-STAKANOV: GUIDAVA DA OLTRE 15 ORE CONSECUTIVE

Fermato e sanzionato dalla polizia stradale un 49enne ungherese


SAN VENDEMIANO - Era alla guida da almeno 15 ore consecutivamente. Il trasportatore stakanovista, pizzicato martedì sera dagli agenti della polizia stradale di Vittorio Veneto durante un controllo al casello autostradale di San Vendemiano, è un ungherese di 49 anni: l'uomo che trasportava del mais è stato multato di 1000 euro e gli sono stati decurtati ben 20 punti dalla patente di guida. Durante i controlli, sempre più intensi, riguardanti il trasporto di merci la polizia stradale ha sanzionato con un verbale da 5mila euro un camionista austriaco di 43 anni: l'uomo, fermato martedì mattina al casello di San Vendemiano, stava traportando un gatto delle nevi da Auronzo di Cadore a Signoressa. L'autista straniero è stato multato per aver violato la norma riguardante il cabotaggio: è permesso infatti ai camionisti stranieri attraversare un territorio estero ed effettuare consegne ma non svolgere trasporti all'interno dell'area di un paese estero, se non con appositi permessi. Nelle maglie dei controlli è finito anche un camionista padovano di 44 anni: l'uomo è stato fermato a Ponzano ed era stato incaricato di portare un carico di impasti di ceramica per la creazione di sanitari. Peccato però che il trasportatore non fosse iscritto all'apposito albo professionale. Per questo motivo è stato multato di 4130 euro con un fermo del mezzo della durata di almeno tre mesi.