Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì la mostra Megaposter di Massimo Breda e l'installazione di Anna Poletti

UN WEEKEND DI ARTE, MUSICA E MODA ALLO SPAZIO PARAGGI

Sabato sera performance musicale a due voci


TREVISO - (ag) Due gli appuntamenti previsti per questo weekend allo Spazio Paraggi per la rassegna Summershow – Art, music & Fashion, che continua fino al 27 luglio 2013.

Venerdì 12 luglio alle ore 21.00 inaugura la mostra di Massimo Breda “Megaposter - eventi immaginari”, un progetto grafico che gioca con le nostre reminescenze alla ricerca dipassioni, suoni e immaginari sociali e individuali. I Megaposter richiamano in chi osserva suggestioni collettive come è inevitabile per un linguaggio – quello della cartellonistica – che è di per se stesso pop, e perciò di tutti.

I manifesti sono concepiti secondo le regole della comunicazione visiva: contengono tutte le informazioni necessarie per raggiungere il luogo o informarsi sull’evento. Ma - e qui inizia il gioco - la città è immaginaria e l’evento si è già svolto in una delle città invisibili descritte da Italo Calvino.

Sempre venerdì sera verrà presentata “Indossarte!”, un’installazione di Anna Poletti, che consiste in un meccanismo girevole con abiti volanti che sarà attivato direttamente dallo spettatore.

Sabato 13 luglio, ore 21, lo Spazio Paraggio ospita “A talk about” un evento di improvvisazione a due voci che intende approfondire la relazione di ascolto e di comunicazione. La performance musicale è un lavoro di Eleonora Biasin basato sull'elaborazione di interviste accompagnate dal vivo dall'improvvisazione vocale della cantante e di Enrica Bacchia.

Ingresso su prenotazione 

Per info www.spazioparaggi.it