Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Monitorati i centri e le arterie principali per disincentivare la guida in stato di ebrezza

CONTROLLI A TAPPETO SULLE STRADE DELLA PROVINCIA

550 persone identificate dai Carabinieri la scorsa notte


TREVISO - Intensa l'attività di controllo da parte della compagnia dei carabinieri di Treviso nelle ultime 24 ore. Sono 350 i veicoli controllati, 550 le persone identificate delle quali 52 sottoposte a misure particolari di sorveglianza. Questo il bilancio del servizio di presidio sulle arterie principali della provincia, che ha visto impegnati 100 militari dell'Arma e anche il nucleo elicottero. Nel corso del servizio, in particolare, sono state effettuate 19 contravvenzioni, 8 denunce a piede libero e ritirate 5 patenti.

Particolare attenzione è rivolta al controllo del tasso alcolico dei conducenti per evitare che uomini e donne si mettano alla guida a rischio della sicurezza pubblica. La scorsa notte nella Treviso-Mare, all'altezza di Roncade, è stato fermato dai carabinieri un cameriere di Monselice 45enne a bordo della sua 500. L'uomo, che probabilmente aveva finito il suo turno di lavoro e si stava recando al mare è stato trovato con un tasso alcolico del valore, prima di 1,16 e al secondo controllo di 1,18.

A Revine Lago i carabinieri hanno fermato un 33 enne polacco, trovato alla guida in stato di ebbrezza alcolica con un tasso di oltre il 2,8 g/l che è valso all'uomo il ritiro della patente e il sequestro del veicolo.

Intanto l'attività di monitoraggio proseguirà durante tutto il fine settimana, come conferma ai nostri microfoni il comandante della compagnia dei carabinieri di Treviso Claudio Papagno