Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente mortale ad Altivole: la vittima si chiamava Apollonia Pandolfo, 57 anni

MOGLIE MUORE TRA LE LAMIERE DELL'AUTO GUIDATA DAL MARITO

La vettura è andata a schiantarsi contro una spalletta in cemento


CASTELFRANCO VENETO – (gp) Tragedia della strada ad Altivole. Apollonia Pandolfo, 56enne di Castelfranco Veneto, è morta sul colpo in un incidente stradale avvenuto qualche minuto prima dell'1.30 all'altezza di via Canesella lungo la provinciale 667 che collega Castelfranco Veneto a Caerano San Marco. La donna si trovava sul lato passeggero della Lancia Thesis guidata dal marito Angelo Frasson, 62 anni, che per cause ancora in corso di accertamento da parte degli agenti della Polizia Stradale di Castelfranco Veneto è uscita di strada lungo un rettilineo andando a schiantarsi contro una spalletta in cemento di un'abitazione. Sull'asfalto nessun segno di frenata o di sbandata improvvisa, quindi tutto farebbe supporre a un colpo di sonno fatale. Nonostante i soccorsi immediati del Suem 118, per la donna non c'è stato nulla da fare. Il marito, sotto choc, è stato portato per accertamenti all'ospedale di Castelfranco Veneto. Le sue condizioni comunque non destano preoccupazione e nelle prossime ore verrà sentito dagli agenti della Polstrada per chiarire la dinamica del sinistro.