Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ore decisive per il futuro del club biancoceleste: salvezza o liquidazione

CORVEZZO INSISTE: "VENDERÒ IL TREVISO PER ISCRIVERLO IN C2"

Bisogna depositare 450 mila euro entro le 13 di martedì


TREVISO - Sono queste ore decisive per il calcio Treviso. Parliamo del F. C. Treviso, quello cioè che dopo essere retrocesso in Seconda Divisione e mancato l'iscrizione ha ricevuto un'insperata ciambella di salvataggio dalla Covisoc: se riuscirà a portare a Roma entro el 13 di martedì circa 450 mila euro, oltre a tutta la documentazione, potrà dirsi iscritto alla C2. Ma chi li mette tutti questi soldi? Spiega l'ex presidente Renzo Corvezzo. "Domani sarà certamente una giornata molto intensa: avremo un incontro con il gruppo che intende rilevare la società, con il pagamento della fidejussione di 400 mila euro e garantendo il budget, circa un milione e mezzo, che serve per una stagione di Seconda Divisione. Il gruppo è sempre quello che è ancora in trattativa per acquistare il Vicenza. Se, come sono convinto, ci sarà un esito positivo, il giorno dopo una nostra delegazione andrà a Roma per depositare in Federazione sia i soldi che i documenti, al fine di iscrivere la squadra in C2 con un punto di penalizzazione. Tengo a sottolineare che senza le garanzie economiche di poter sostenere tutta la stagione l’operazione non avrebbe senso, ma da questo punto di vista ho ricevuto ampie assicurazioni."

Se sono rose, fioriranno.