Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Appuntamento per gli spadisti sabato 7 settembre per “Lame sotto la Loggia”

LAME TREVIGIANE: STAGIONE DA INCORNICIARE

Vittorie regionali di Spinelli tre le giovanissime e di Baruda Cavattoni


TREVISO - Le Lame Trevigiane maestro Ettore Geslao chiudono la stagione 2012-2013 con un bilancio positivo. L’arrivo di un tecnico di esperienza come Roberto Di Matteo ha fatto fare un passo in avanti a staff ed atleti del club presieduto da Marco Franceschini, portando in bacheca alcuni eccellenti risultati: le vittorie regionali di Alice Ilde Spinelli nella categoria giovanissime e di Baruda Cavattoni tra i maschietti, la conquista della Coppa Italia Master di Marzia Pelà (che chiude l’annata prima del ranking) o ancora lo splendido terzo posto di Sandro Ranuzzi agli Europei di Terni, prima di laurearsi anche campione regionale Master.

Da non dimenticare l’eccellente esordio nell’organizzazione del Trofeo Ettore Geslao, gara Open Regionale, per la prima volta nella Marca: successo di iscritti e di pubblico.

Ora dopo, la pausa estiva, gli spadisti trevigiani si ritroveranno sabato 7 settembre per “Lame sotto la Loggia”, manifestazione ideata dal maestro Geslao per portare la scherma in piazza a Treviso, mentre il giorno successivo, domenica 8, le pedane saranno allestite in piazza Indipendenza, per la Giornata dello Sport, organizzata dal Comune. La prossima stagione, poi, porterà una significativa novità: Oderzo accoglie la scherma. Da settembre, infatti, al Collegio salesiano Brandolini partiranno dei corsi completamente gratuiti di avvicinamento alla disciplina targati Lame Trevigiane. Inoltre l’opera di propaganda proseguirà, come gli anni passati, con il progetto “Scherma nelle Scuole”, estendendosi, oltre che al centro città, fino a Carbonera e Dosson di Casier. In corso di definizione anche lezioni specifiche per i Master (atleti dai 30 anni in su), che smessi i panni dell’ufficio, vogliono scaricare le tensioni in pedana.