Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Saranno premiati questa sera a Venezia i vincitori della 4° edizione

PREMIO MATTADOR, FUCINA DI SCENEGGIATORI

Il giornalista Pierluigi Sabati presenta ai nostri microfoni il Premio


VENEZIA - Saranno premiati questa era alle ore 18.30, nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia, i vincitori del 4° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR dedicato a Matteo Caenazzo e rivolto a sceneggiatori dai 16 ai 30 anni, che sino dalla sua nascita si propone di incoraggiare e valorizzare nuovi giovani talenti.

La Giuria composta da Luca Lucini (regista, presidente di giuria), Stefano Basso (sviluppo progetti Fandango), Fabrizio Borin (docente di Storia del Cinema italiano e Filologia cinematografica Università Ca’ Foscari), Donatella Di Benedetto (responsabile sviluppo TV Cattleya) e Anna Stoppoloni (sceneggiatrice, già producer e story editor per RAI e Mediaset), ha reso noti giovedì scorso, nell’ambito del Festival Maremetraggio di Trieste, i nomi dei due vincitori della borsa di tutoraggio per la sezione soggetto. Si tratta del ventunenne Lorenzo Zeppegno di Moncalieri (TO) con Attraverso il vetro e del ventenne Alessandro Padovani di Pedavena (BL) con Ali di carta, che saranno accompagnati da sceneggiatori professionisti nell’approfondimento e nello sviluppo del loro lavoro. I vincitori delle altre sezioni saranno annunciati stasera e saranno premiati, insieme ai vincitori della borsa di tutoraggio, durante la cerimonia aperta al pubblico alle Sale Apollinee.

Oltre al tutoraggio e al premio di 1.500 euro al miglior percorso di sviluppo del soggetto, quest’ultimo reso possibile grazie alla collaborazione con la Provincia di Trieste, il vincitore della sezione sceneggiatura riceverà un premio di 5.000 euro.

Il Premio MATTADOR - che nasce in collaborazione anche con il Teatro La Fenice di Venezia, con il patrocinio di Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Regione Friuli Venezia Giulia, Regione del Veneto, Comune di Trieste, Comune di Venezia, Provincia di Trieste, Provincia di Venezia, Università degli Studi di Trieste, Università Ca' Foscari di Venezia, Ordine dei Giornalisti FVG – è sostenuto da FVG Film Commission, Pianeta Zero, Pilgrim Film, Fantastificio, EUT ed è promosso da InCE, Alpe Adria Cinema, La Cappella Underground, Maremetraggio, NTWK e Teatro Miela di Trieste, Casa del Cinema di Venezia, Centro Culturale Candiani di Mestre, Università di Padova, Fabrica e Fondazione Benetton Studi Ricerche di Treviso. La realizzazione dell’iniziativa è resa possibile grazie al contributo di Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione CRTrieste, Provincia di Trieste, alle donazioni e quote associative.