Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Gaia Righetto: "Non si può mandare per strada la gente, la casa è un diritto"

GLI ZTL SCONGIURANO LO SFRATTO DI UN GIOVANE IN DIFFICOLTÀ

Studente universitario di Olmi, 21enne: situazione di forte difficoltà


SAN BIAGIO DI CALLALTA - Sfratto prorogato anche per merito del Collettivo Ztl di Treviso. L'episodio avvenuto in mattinata verso le 7.30 a Olmi di San Biagio di Callalta riguarda una famiglia in difficoltà che aveva ricevuto l'ordine di sfratto da parte dell'impresario, e che era stata notificata dall'ufficiale giudiziario per quest'oggi al civico 8 di via Turazza. Una situazione assai difficile per una famiglia colpita da gravi vicissitudine e ora sulle spalle di un ragazzo, Luca studente di 21 anni, la cui madre è morta qualche anno fa, e si trova a vivere con il padre malato, attualmente in ospedale per una grave malattia, e la compagna di quest'ultimo. La mancanza di lavoro e reddito ha portato a questa situazione difficoltosa che ha spinto i ragazzi di Ztl a rivendicare il diritto alla casa. "Al momento è stato ottenuto un rinvio di qualche giorno - conferma la portavoce del collettivo Ztl Gaia Righetto - Luca, e la sua famiglia avranno tempo fino al 25 luglio per trovare una nuova sitemazione ma vorremmo avere più tempo e speriamo possa intervenire anche l'amministrazione." La vicenda continuerà nei prossimi giorni.