Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'attivitą realizzata nei centri estivi coinvolge 1800 bambini

LA RADIO FATTA DAI BAMBINI

La cooperativa comunica lancia la web radio per i pił piccoli


TREVISO - Una web radio per e con i bambini. E' questa la nuova attività proposta dalla cooperativa Comunica nei suoi 13 centri estivi. Ai microfoni di Emanuele Spironello, il responsabile dei centri estivi Christian Bruniera spiega come è nata e come si sviluppa questa idea che coinvolge un totale di 1800 ragazzini, dai 6 ai 13 anni.

Nel sito della cooperativa, giorno per giorno, è possibile ascoltare un'ora di programmazione. Un notiziario, delle interviste e rubriche sulle attività svolte e sui fatti più salienti della settimana. Sono i bambini stessi che si alternano nella redazione e nella conduzione delle rubriche, guidati dai due responsabili Elena Grassi e Jay Carrer.

“I bambini sono entusiasti di esser loro i protagonisti – afferma Brugnera -  E costruire qualcosa basato non sull'immagine ma su argomenti concreti, da trasmettere attraverso la parola, è qualcosa di alternativo e impegnativo ma che dà molte soddisfazioni.”

E la radio non si fermerà nemmeno domani, giovedi 19 luglio, in occasione della grande festa che si svolgerà al parco di Silea con tutti i bambini che frequentano i centri estivi e le loro famiglie. La giornata verrà raccontata l'indomani nell'appuntamento delle 18.