Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Silea, la donna aveva trafugato cibo, prodotti di bellezza e un reggiseno

DERUBA MARKET IN CUI VA A FARE LE PULIZIA

Denunciata una 40enne, sorpresa ieri dalla vigilanza dell'Emisfero


SILEA - E' stata sorpresa a rubare merce dagli scaffali del supermercato per cui lavora come addetta delle pulizie. E' stata denunciata dai carabinieri una 40enne originaria dell'est Europa. L'episodio è accaduto giovedì sera presso il centro commerciale Emisfero, nel tardo pomeriggio di ieri. La donna, scoperta da uno degli addetti alla sicurezza, si era impossessata di vari generi alimentari, un reggiseno, prodotti per l'igiene ed uno shampoo antiforfora. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Silea che hanno identificato e denunciato la straniera. La 40enne, alla luce di questo episodio, rischia anche di perdere il posto di lavoro.