Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'ex presidente annuncia di voler mantenere in vita il F.C. Treviso

CORVEZZO NON MOLLA: SETTORE GIOVANILE E IL TREVISO IN SERIE D

"Tra poco il progetto verrà presentato al sindaco Manildo"


TREVISO - Renzo Corvezzo non lascia ma raddoppia: oltre a mantenere in vita la matricola del F.C. Treviso ha in mente di far iscrivere una squadra in serie D. "Sono già state iscritte tutte le squadre giovanili ai tornei di competenza; per fare categoria fra i Dilettanti, dopo la sentenza della Covisoc, invece bisognerà avere una matricola nuova ed una formazione juniores, oltre chiaramente ai soldi. Io però posso fare solo il liquidatore: se in giro c’è qualcuno disposto a darmi una mano sarà il benvenuto, anzi in queste ore mi incontrerò con degli amici, visto che Mehmeti ormai si sta comprando il Vicenza. Tra poco il progetto verrà consegnato al sindaco Manildo: con 350 mila euro iscrivo il Treviso in D anche domani mattina.
Corvezzo, ma dopo ciò che ha passato chi glielo fa fare?
"Il passato è passato. Qualcuno mi ha preso di mira puntando a chissà che, un giorno però lo svuoterò il sacco, e allora, oh sì, ne vedrete delle belle. Hanno anche chiuso il Tenni senza dir niente: l’altra mattina con Casagrande dovevo andare negli uffici per documenti relativi alla liquidazione e ha trovato la serratura cambiata. Inaudito. Dopodichè Casagrande, dopo aver accettato l’incarico di custode dello stadio, ha dato le dimissioni. Ciò che non capisco è l’odio, la vendetta nei miei confronti: tutti hanno sempre preso gli stipendi, non manca nulla, non capisco.

Non vuole prendersi proprio nessuna responsabilità per la quella inutile giornata a Roma di Casagrande e Palmas?  
" La fidejussione ce l’ho e potete vederla quando volete ma, al di là di questo, a Roma mancava il piano economico per la Lega, stilato con delibera del 15 luglio mentre il movimento bancario era del 16: invece avrebbe dovuto avvenire contemporaneamente. Ma anche con la fidejussione, senza il P.A eravamo fuori, vedi Portogruaro. Ma a me rode soprattutto il 2 luglio, quando la Lega ci definì inammissibili mancando la domanda di iscrizione con la certificazione notarile. Lazzari e Sellitto sapevano bene che invece era corretta, allora perché non hanno detto nulla? Poi l’11 la Lega si è accorta dell’errore e ci ha dato un’altra chance. E’ questa la verità: sono cose che lasciano non l‘amaro in bocca, peggio. E chi non mi crede chiami pure Macalli."