Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista agli ideatori e organizzatori Mirko Artuso e Ricky Bizzarro

AL VIA LIBROVAGANDO #5, LA PROVINCIA È DEI POETI!

Martedì 23 luglio a Tempio di Ormelle, il 24 a Treviso, il 29 a Padova


TREVISO - Partità da Tempio di Ormelle la quinta edizione di Librovagando, evento ideato e organizzato da Mirko Artuso, Ricky Bizzarro e Cristiana Sparvoli con la collaborazione di Bel.Teatro di Padova, che quest'anno si divide in tre atti comprendendo Treviso, piazza Rinaldi e Padova, all'Odeo Cornaro.

 

L'edizione 2013 punta sul concetto di "trovare casa nella propria lingua, la lingua dei poeti. La provincia non è solamente un territorio geografico né tantomeno un’unità amministrativa dai confini variabili, ma un vero e proprio luogo dell’anima e un modo di essere. Uno scrigno di idee e di vitalità creativa in cui si distillano medicamenti per curare lo spirito.

A Tempio di Ormelle nella splendida cornice della Chiesa dei Templari inizia il viaggio ideato e curato da Mirko Artuso, passando per piazza Rinaldi di Treviso e concludersi nello straordinario Odeo Cornaro di Padova.

Un collaudato gruppo di attori e musicisti formato da Mirko Artuso, Ricky Bizzarro, Andrea Appi e Ramiro Besa (I Papu), Andrea Pennacchi, Michele Casarin, Erica Boschiero, Marian Trapassi e Simone Chivilò, Valentina Paronetto, Edu Hebling, Riccardo Grosso, Alberto Cendron e Leo Miglioranza (Do'Storiesky), Bruno Lovadina e Federica Santinello accompagnati dal coro Code di Bosco coinvolgeranno l'ormai affezionato pubblico in una notte di musica e parole attraversando le opere più significative degli autori che hanno raccontato la provincia italiana e non solo. Una raccolta di poesie, racconti e canzoni che racconta la vita delle persone di provincia. Ma chi sono? Chi sono gli abitanti di questa nostra Spoon River ? Sono negozianti, vagabondi, artigiani, casalinghe, piccoli imprenditori, metronotte, maestre di scuola, ubriachi, pazzi: tutte vite piccole, semplici, comuni – eppure comunque meritevoli di essere ricordate e raccontate.

Ne hanno parlato ai nostri microfoni Mirko Artuso e Ricky Bizzarro, intervenuti a Buongiorno Veneto Uno