Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Resta da definire la parte economica: forse domani la firma definitiva

ACCORDO AD UN PASSO ALLA GEOX GLI ESUBERI SCENDONO A 71

Cassa integrazione straordinaria per 44 addetti, altri 27 in solidarietà


MONTEBELLUNA - Scendono gli esuberi alla Geox. Dopo una trattativa - maratona durata quasi due giorni tra rappresentanti del gruppo della scarpa che respira e dei sindacati, il numero dei lavoratori ritenuti in sovrappiù è stato ridotto a 71, rispetto agli 88 annunciati lo scorso 27 giugno. Ormai definita l'intesa relativa ai numeri e agli ammortizzatori da adottare, grazie anche al grande lavoro compiuto dalle neoelette Rsu nei giorni scorsi: 44 addetti dell'area "business", quella più legata alla produzione, dove avverrà il maggior ridimensionamento, entreranno in cassa integrazione straordinaria, per 24 mesi. I restanti 27 dipendenti del settore amministrativo, invece, beneficeranno di contratti di solidarietà, ovvero di una riduzione di orario e, in proporzione, di stipendio, spalmata sui 142 colleghi, ma manterranno il posto di lavoro. Domani le parti si incontreranno nuovamente per discutere della parte economica, ovvero incentivi e integrazione alla cigs: se le premesse si concretizzeranno, arriverà la firma definitiva sull'accordo.