Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le anticipazioni dell'indagine di Unioncamere sui fabbisogni delle aziende

QUASI 11.450 ASSUNZIONI PREVISTE NELLA MARCA NEL 2013

Ma il 40% avrà rapporti di lavoro precari o a collaborazione


TREVISO - Quasi 11.450 assunzioni previste nella Marca per l'intero 2013. Ma altrettanti lavoratori in uscita. E, considerando che molti nuovi contratti saranno precari, il saldo complessivo dei posti di lavoro rischia di essere ancora in rosso. Sono le stime diffuse da Unioncamere su scala nazionale riguardo ai fabbisogni occupazionali delle imprese in Italia per l'anno in corso, sulla base dei risultati dell'indagine Excelsior 2013. Le prime anticipazioni (nei prossimi mesi la Camera di commercio elaborerà un'analisi più dettagliata sui singoli settori) per la Marca conteggiano in 11.450 le assunzioni complessive in provincia fino a dicembre (al netto del comparto pubblico). Di queste, però, un 40% riguarderanno rapporti di lavoro di natura precaria: contratti di somministrazione, collaborazioni a progetto e/o occasionali. Le assunzioni a contratto a tempo indeterminato o determinato sono stimate in poco meno di 7 mila unità. A fronte di questi ingressi, sono peraltro attese uscite per quasi 11.400 occupati. Sulla base di queste previsioni di flussi è possibile che il Trevigiano chiuda ancora il 2013 con un saldo occupazionale in negativo (meno 4.400 unità).