Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'episodio poco dopo le 18 al culmine di una violenta lite familiare

SANGUE A GIAVERA, RAGAZZA 17ENNE SPARA AL PADRE

L'uomo grave al Ca' Foncello, la giovane interrogata dai Carabinieri


GIAVERA DEL MONTELLO - Grave fatto di sangue nel tardo pomeriggio a Cusignana di Giavera del Montello. Intorno alle 18, una ragazza di 17 anni ha sparato vari colpi di pistola contro il padre, noto imprenditore della zona, all'interno della villa di famiglia, utilizzando un'arma regolarmente detenuta dallo stesso genitore. Il fatto sarebbe avvenuto al culmine di una furibonda lite tra i due: i rapporti tra padre e figlia sarebbero infatti tesi da tempo. L'uomo, 76 anni, è stato raggiunto da almeno tre proiettili, venendo ferito alla testa, ad un braccio e ad una gamba. Soccorso dall'elicottero di Treviso Emergenza, è stato trasportato all'ospedale del capoluogo della Marca. I colpi ricevuti non hanno fortunatamente interessato organi vitali: l'uomo non ha mai perso conoscenza, si salverà e potrà dare agli investigatori la sua versione dei fatti. Sul posto sono giunti i carabinieri di Montebelluna che indagano ora sull'accaduto: del caso ora si occuperà la Procura per i minori di Venezia. La ragazzina, ora reclusa presso il carcere minorile di Treviso, compie proprio oggi il 17° anno d'età. Ancora avvolti nel mistero i motivi che l'hanno spinta a sparare al padre.