Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, la vittima è ricoverata al Ca' Foncello, indagano i carabinieri

BRUTALE AGGRESSIONE, DONNA 54ENNE ACCOLTELLATA DAL MARITO

Raptus di follia poco dopo mezzanotte in via vecchia Trevigiana


CONEGLIANO - Colpita più volte con un coltello, forse addirittura un'accetta, dall'ex marito di 54 anni. L'uomo è scappato ed ora è attualmente ricercato dai carabinieri: deve rispondere di tentato omicidio. Vittima della brutale aggressione, avvenuta poco dopo la mezzanotte di ieri è una donna di 54 anni, dipendente dell'Ulss 7, all'interno dell suo appartamento a Parè di Conegliano, in via Vecchia Trevigiana. Il raptus di violenza sarebbe avvenuto al culmine di una furibonda lite tra i due ex coniugi per motivi relativi agli alimenti che l'uomo doveva versare alla donna e al figlio 22enne: i coniugi sono ormai separati da circa due anni ed i loro rapporti sono da tempo molto tesi. A soccorrere la donna sono stati i medici del Suem 118 su richiesta del figlio della 54enne che è tornato a casa ed ha trovato la madre in un lago di sangue. La donna si trova attualmente ricoverata al Ca' Foncello di Treviso e fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita: la donna ha riportato gravi ferite a braccia e collo e le sarebbero state già amputate alcune falangi di una mano. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Conegliano che nella notte hanno eseguito i rilievi all'interno dell'abitazione della donna: non è stata ancora rinvenuta l'arma utilizzata dall'ex marito della 54enne. I militari stanno in queste ore stringendo il cerchio attorno all'autore del gesto.