Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/187: IN FRIULI IL CAMPIONATO ITALIANO AIGG

Assegnati i tricolori 2017 dei giornalisti


TREVISO - Chiuso con l’ultima gara di Villa d’Este il Challenge Aigg Diavolina 2017 che mi aveva visto con un bel piatto d’argento, è ora la volta del Campionato individuale, che si gioca a Fagagna, al Circolo Golf Udine. Nelle giornate precedenti il Club aveva ospitato il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'istituto di credito stanzierÓ altri 4 milioni: finanziamenti a tasso ridotto

DA UNINDUSTRIA UN MILIONE ALLA BANCA PER I PRESTITI ALLE PICCOLE IMPRESE

Accordo pilota tra gli industriali e Cassa di risparmio del Veneto


TREVISO - Un milione di euro per favorire prestiti a tassi ridotti alle piccole imprese trevigiane. Li metterà a disposizione Unindustria Treviso attingendo al proprio patrimonio: in base ad un accordo con Cassa di risparmio del Veneto, l'associazione degli industriali affiderà alla banca la somma rinunciando alla remunerazione. L'istituto del gruppo Intesa San Paolo, a sua volta, stanzierà altri quattro milioni: in questo modo verrà approntato un fondo di cui potranno beneficiare aziende che per dimensioni e requisiti non avrebbero potuto godere di finanziamenti o li avrebbero ottenuti solo con interessi molto elevati. I tassi, invece, verranno ridotti in media tra il 20 e il 25% rispetto ai livelli di norma praticati in casi simili.

Il presidente Alessandro Vardanega sottolinea come l'intervento di Unindustria sia del tutto in linea con lo spirito mutualistico e di solidarietà tra imprese insito nell'associazione di categoria. Giovanni Costa, numero uno di Cassa di risparmio del Veneto, augurandosi che l'intesa possa essere replicata anche in altre provincie e regioni, individua sempre più nella collaborazione tra banche e organizzazioni imprenditoriali lo strumento per superare la crisi di liquidità.


Galleria fotograficaGalleria fotografica