Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Muraro :"Raggiungere l'obiettivo europeo sulle emissioni gią nel 2015"

RIDURRE LE EMISSIONI IN 156 PLESSI SCOLASTICI DELLA PROVINCIA

Firmato un protocollo d'intesa tra Provincia di Treviso e Iuav


TREVISO - Capire lo stato di conservazione dei 156 istituti scolastici secondari della provincia di Treviso, interpretare attraverso i dati la loro storia e le loro condizioni e capire come poter intervenire nelle azioni di manutezione e di riduzione dei consumi energetici. Questo il senso del protocollo d'Intesa sottoscritto oggi dalla Provincia di Treviso e dall'Università Iuav di Venezia per attivare forme di collaborazione e sviluppare la ricerca sul tema del miglioramento dell'efficienza energetica e della qualità dell'ambiente scolastico. Un accordo che secondo il presidente della Provincia Leonardo Muraro servirebbe ad anticipare di 5 anni il raggiungimento dell'obiettivo europeo “20-20-20”.

Puntare quindi su tecnologie nuove, materiali sostenibili, per ridurre le emissioni. Nella costruzione di nuovi plessi, ma soprattutto nell'attività di manutenzione di quelli già esistenti. – spiega ai nostri microfoni il rettore Amerigo Restucci - “Noi li chiamamo beni culturali. Bene culturale, infatti, non è soltanto la Chiesa di san Marco, ma anche quelle case, quegli edifici scolastici che noi non guarderemo come tali ma dei quali è interessante scoprire chi li ha progettati. Sono però la storia del paese, la storia che ha permesso ai giovani di studiare.”