Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Federica Franzoso tornerà ad occuparsi solo della Polizia locale

RIVOLUZIONE A CA' SUGANA: UN DIRIGENTE IN MENO

Settori accorpati e ridotti a dieci: risparmio di 76mila euro all'anno


TREVISO - Via alla riorganizzazione Il sindaco Giovanni Manildo e la giunta hanno individuato nel nuovo assetto della macchina comunale una delle principali fonti da cui recuperare risorse. Dopo il taglio di un assessore e l'accentramento degli uffici di Cultura ed Attività produttive a Ca' Sugana (liberando palazzo Scotti), ora l'amministrazione ha messo mano ai macro settori e ai relativi dirigenti: passeranno da undici delle precedenti gestioni a dieci. Verrà attuata una ridefinizione complessiva, sulla falsariga di quanto avvenuto per gli assessorati con l'accorpamento di Urbanistica ed Attività produttive, Cultura e turismo, Lavori pubblici e sport. Il Welfare, ad esempio, verrà alle funzioni di Affari generali, relazioni con il pubblico e statistica in un'unica unità denominata Servizi, mentre verrà creato un comparto dedicato a Scuola ed educazione.

Per quanto riguarda i dirigenti, di fatto, non verrà sostituito Maurizio Vanin, andato in pensione l'anno scorso. Federica Franzoso, che da allora ne aveva retto l'interim, tornerà ad occuparsi esclusivamente della Polizia locale e le altre competenze smistate in base al nuovo organigramma. In questo modo il Comune potrà risparmiare circa 76.500 euro all'anno. Deciso comunque il riordino delle unità operative, gli incarichi verranno formalizzati dal sindaco entro la fine di agosto.