Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Federica Franzoso tornerà ad occuparsi solo della Polizia locale

RIVOLUZIONE A CA' SUGANA: UN DIRIGENTE IN MENO

Settori accorpati e ridotti a dieci: risparmio di 76mila euro all'anno


TREVISO - Via alla riorganizzazione Il sindaco Giovanni Manildo e la giunta hanno individuato nel nuovo assetto della macchina comunale una delle principali fonti da cui recuperare risorse. Dopo il taglio di un assessore e l'accentramento degli uffici di Cultura ed Attività produttive a Ca' Sugana (liberando palazzo Scotti), ora l'amministrazione ha messo mano ai macro settori e ai relativi dirigenti: passeranno da undici delle precedenti gestioni a dieci. Verrà attuata una ridefinizione complessiva, sulla falsariga di quanto avvenuto per gli assessorati con l'accorpamento di Urbanistica ed Attività produttive, Cultura e turismo, Lavori pubblici e sport. Il Welfare, ad esempio, verrà alle funzioni di Affari generali, relazioni con il pubblico e statistica in un'unica unità denominata Servizi, mentre verrà creato un comparto dedicato a Scuola ed educazione.

Per quanto riguarda i dirigenti, di fatto, non verrà sostituito Maurizio Vanin, andato in pensione l'anno scorso. Federica Franzoso, che da allora ne aveva retto l'interim, tornerà ad occuparsi esclusivamente della Polizia locale e le altre competenze smistate in base al nuovo organigramma. In questo modo il Comune potrà risparmiare circa 76.500 euro all'anno. Deciso comunque il riordino delle unità operative, gli incarichi verranno formalizzati dal sindaco entro la fine di agosto.