Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dei 97 dipendenti, 40 verranno riassunti nella nuova società

NASCE LA ZORZI 2.0, RIPARTE LA STORICA DITTA DI RIMORCHI

Fatto l'accordo con latoscana Menci: avrà la maggioranza


TREVISO - Riparte la Zorzi. La storica azienda produttrice di rimorchi per camion da tempo attraversava una situazione di forte difficoltà a causa della crisi del settore. Tanto che lo scorso 5 aprile l'impresa, che aveva anche cambiato denominazione in Sir – Società italiana rimorchi, aveva presentato domanda di concordato preventivo al Tribunale di Treviso. La Zorzi 2.0, questo il nuovo nome scelto, riprenderà grazie ad un accordo con la Menci, ditta di Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, operante nello stesso ramo (con una specializzazione nei rimorchi per liquidi ed inerti). L'intesa consentirà sinergie tra i due gruppi e prevede una maggioranza della Menci nella nuova compagine, in cui comunque la famiglia Zorzi manterrà una quota. Dei 97 addetti attuali, passati attraverso vari cicli di cassa integrazione tutt'ora in corso, 40 verranno assunti nella nuova società. I restanti potranno usufruire di un ulteriore anno di cassa straordinaria, dopodichè per loro si aprirà la mobilità e il licenziamento. Qualora vi siano ulteriori assunzioni l'azienda si è impegnata a pescare tra questi lavoratori. Raggiunta l'intesa di massima con il sindacato, il piano d'affitto di ramo d'azienda verrà sottoposto al giudice delegato nei prossimi giorni. Se otterrà il via libera, la Zorzi 2.0 potrà effettivamente ricominciare l'attività dal prossimo settembre.