Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Sabato 6 agosto, sfilata in Yukata e tutti i tradizionali giochi della festivitą

LE STELLE E I DESIDERI...IN VERSIONE GIAPPONESE

A Treviso l'associazione Nipponbashi propone la magia del Tanabata


TREVISO - "Il Giappone ha tradizioni, storie, eventi che restano impressi nella mente e nel cuore delle persone. Il Tanabata è uno di questi: una tradizione così bella che è un peccato che i trevigiani non la conoscano. Per questo Ikiya e Nipponbashi si impegnano perchè Giappone non sia solo sushi, samurai e geisha, ma molto altro." Così racconta a Buongiorno Veneto Uno Elisabetta Grosso, ideatrice di un singolare evento a Treviso previsto per sabato 6 agosto.

Si chiama Tanabata ed è una delle cinque festività giapponesi. Molti l'avranno vista, alcuni dal vero, altri in televisione, magari nel cinema animato, e consiste nello scrivere e appendere il proprio desiderio ad un ramo di bambù e giocare al tradizionale gioco dei pesciolini rossi da prendere con il retino.

E' una ricorrenza che solitamente viene festeggiata il 7 luglio oppure un mese dopo, il 7 Agosto, data considerata più attendibile secondo il tradizionale calendario lunare, quando la stella Altair incontra la stella Vega. Stelle simbolo di una millenaria leggenda orientale che parla di due amanti, il pastore Hikoboshi e la dea Orihime, separati dal padre di lei, ma che in questo momento possono finalmente perdersi l'uno nelle braccia dell'altra.

Come racconta Elisabetta Grosso, i giapponesi onorano il Tanabata indossando lo Yukata, l'abito tradizionale, e riversandosi nelle strade abbellite da decorazioni colorate e illuminate da lampade di carta, ma soprattutto esplicitando desideri e preghiere su dei foglietti verticali (Tanzaku) che vengono arrotolati e appesi ai rami di un bambù.

Quest'anno anche i trevigiani potranno vivere l'emozione di essere parte del momento magico del Tanabata senza spostarsi dal centro storico della loro città, grazie all'associazione culturale Nipponbashi e all'iniziativa di Elisabetta Grosso che, con il suo Akiya è da anni punto di riferimento per gli appassionati della tradizione giapponese in Veneto.

Durante il festival Suoni di Marca, che si svolge sulle mura ai Bastioni SS Quaranta, nel chiosco Ikiya si potrà "degustare" il sapore della cultura giapponese sorseggiando bevande e assaggiando piatti nipponici, ma il clou della festa sarà sabato 3 agosto quando dalle ore 20,30 da porta Manzoni per le mura cittadine, si svolgerà la sfilata in Yukata, il classico abito estivo (la partecipazione è libera e per chi non lo ha, ci sarà la possibilità di noleggiare uno Yukata). L'arrivo è programmato sotto le tende del chiosco Ikiya dove ognuno potrà scrivere il proprio desiderio e giocare al tradizionale Kingyo Sukui, il gioco dei pesciolini rossi, che per l'occasione saranno palline di gomma.

Alessandra Ghizzo

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica