Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il bilancio dei controlli del Nas di Treviso nei primi sei mesi dell'anno

CANILI ABUSIVI E STALLE SPORCHE: OLTRE 500 ANIMALI SEQUESTRATI

"Salvato" un pony maltrattato: denutrito e legato sotto il sole


TREVISO - Nel primo semestre dell’anno, i Carabinieri del N.A.S. di Treviso - nell’ambito dei controlli finalizzati alla verifica del benessere animale - hanno ispezionato 62 attività dislocate nelle province di Treviso, Venezia e Belluno, riscontrando irregolarità in 19 casi e sequestrando strutture ed animali per un valore di circa 1milione e 400mila euro.

Per gli animali d’affezione, i militari hanno accertato l’abusiva attivazione di 2 canili e di un centro di addestramento gestito da un’associazione sportiva. Inoltre hanno disposto il sequestro amministrativo delle strutture e di 64 cani di varie razze.

In 15 allevamenti di animali da reddito (bovini, ovicaprini, suini e avicoli) i Carabinieri hanno sequestrato alcuni locali abusivamente adibiti a stalle, alla conservazione di liquido seminale suino, alla lavorazione di carni nonché due locali di mungitura e due depositi di latte crudo per precarie condizioni igienico – sanitarie. Sequestrati anche 93 bovini, 320 ovini e 7 suini, allevati in condizioni igieniche non idonee o con varie irregolarità, nonché 73 tra anatidi, ovini e maiali di ignota provenienza. Inoltre, in uno degli allevamenti situato nella provincia di Treviso, il NAS ha proceduto al sequestro penale di un “Pony” detenuto in condizioni pessime, denunciando per maltrattamento di animali il proprietario. Il cavallino, di circa 14 anni, era legato ad un albero sotto il sole, in grave stato di denutrizione per mancanza di foraggio e di acqua, con piaghe diffuse e lesioni da parassiti in varie parti del corpo e perduranti già da diverso tempo. Curato dai veterinari dell'Ulss, il pony è stato trasportato - con ambulanza veterinaria - in una struttura adeguata. Nel medesimo allevamento, sono stati sequestrati amministrativamente altri 5 pony e 15 asini poiché risultati in parte privi del dispositivo di identificazione ed in parte mai denunciati alla competente anagrafe.