Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, esibiva un tesserino per ottenere la fiducia di potenziali clienti

FINTA FINANZIERA VENDEVA CONTRATTI PER ENERGIA E GAS

Denunciata 40enne veneziana, incastrata da una segnalazione al 117


TREVISO -Si spacciava come appartenente alla Guardia di Finanza e con questo escamotage riusciva a convincere e carpire la fiducia di potenziali clienti per vender loro contratti per utenze domestiche, principalmente luce e gas. Nel mirino soprattutto anziani trevigiani. Le fiamme gialle del nucleo mobile della Compagnia di Treviso hanno identificato e denunciato una 40enne di origini milanesi ma residente da anni in provincia di Venezia. La donna dovrà rispondere di sostituzione di persona, usurpazione di funzioni pubbliche e di titoli. La 40enne tentava di vendere servizi esibendo perfino un finto tesserino di identificaziono e poi non mollava la presa fino a quando non otteneva quanto voluto. “Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Treviso invita tutti i cittadini -si legge in una nota del comandante, Francesco Calimero- a prestare molta attenzione verificando sempre l’identità delle persone che intendono accedere presso le abitazioni ed in caso di sospetto a segnalare la situazione al numero gratuito di pubblica utilità "117". Anche nel caso in cui l’intenzionato indossi un’uniforme è essenziale chiedere le sue generalità mediante l’invito a mostrare la tessera ufficiale dell’Ente di cui si fa eventualmente portavoce o emissario e successivamente contattare il predetto Ente in modo da verificare l’attendibilità del presunto operatore”.