Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dubbi anche sull'operato della ditta che ha rifatto la pista

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE SULL'AUMENTO DI VOLI AL CANOVA

La deputata di Sel Pellegrino chiede spiegazioni a due ministri


TREVISO - Nuova offensiva contro il piano di sviluppo dell'aeroporto di Treviso. A portarla, stavolta è la deputata di Sinistra Ecologia Libertà, Serena Pellegrino. La parlamentare ha presentato alla Camera un’interrogazione a risposta scritta indirizzata ai ministri dell'Ambiente e delle Infrastrutture e dei trasporti riguardo alle problematiche dello scalo trevigiano. L'onorevole Pellegrino, in particolare, chiede lumi sull'autorizzazione concessa dall'Enac e sul procedimento di Valutazione ambientale, ricordando come le traiettorie a bassa quota in fase di decollo ed atterraggio al Canova interessino, oltre a centri abitati, anche parte del territorio del Parco del Sile. Ma l'esponente di Sel invita anche a verificare la regolarità dei lavori eseguiti dalla ditta Mestrinaro, accusata dal comitato anti-ampliamento di aver utilizzato materiali non idonei o addirittura pericolosi nel rifacimento del sottofondo della pista.

L’iniziativa parlamentare fa seguito all'incontro della deputata con i cittadini e i rappresentanti del comitato nei mesi scorsi.