Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cresce il fatturato nel primo semestre per il gruppo di Dosson

I SISTEMI AUTOMATICI CAME IN 146 APPARTAMENTI IN LUSSEMBURGO

Commessa da 2 milioni per un esclusivo complesso residenziale


CASIER - Il gruppo trevigiano Came si occuperà dei sistemi per la gestione degli impianti di casa e dei videocitofoni nel prestigioso complesso residenziale Les Étangs (Gli Stagni), in Lussemburgo. Si tratta di 146 appartamenti nel distretto di di Mondorf-les-Bains, uno dei più esclusivi del Principato. Came, situata a Dosson di Casier, è uno tra i maggiori produttori di apparecchiature per il controllo degli accessi e l'automazione domestica. La commessa lussemburghese, del valore di due milioni di euro, in particolare, verrà realizzata da una delle controllate del gruppo, la Bpt. Proprio riguardo a questa società, l'azienda trevigiana ha di recente investito quattro milioni di euro per costruire il nuovo, tecnologico stabilimento a Sesto al Reghena, in provincia di Pordenone, comprensivo anche di mensa per tutti i dipendenti.

Grazie anche all'operazione in Lussemburgo, Came chiude i primi sei mesi del 2013 con un fatturato a cento milioni di euro, in crescita del 4% rispetto all'anno precedente: le previsioni per l'intero esercizio si attestano così a 210 milioni, contro i 205 dell'anno precedente. Il 70% del giro d'affari della società, peraltro, deriva proprio dai mercati internazionali. A tutt'oggi Came conta 1.080 dipendenti e 480 tra filiali e distributori esclusivi in 118 paesi.


Galleria fotograficaGalleria fotografica