Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra venerdì e sabato possibili anche rovesci intensi e piccoli tornado

ANCORA 24 ORE DI CALDO, POI (FORSE) I TEMPORALI

Stasera una perturbazione dovrebbe abbassare le temperature


TREVISO - Ancora 24 ore di gran caldo: la canicola dovrebbe durare anche per tutta la giornata di giovedì. Poi l'anticiclone nordafricano, responsabile delle torride temperature di questi giorni, dovrebbe cedere il passo ad una perturbazione di origine atlantica. Il fronte, che dalle coste francesi muove con direzione Nordovest – Sudest, tuttavia, potrebbe interessare solo in modo marginale la nostra regione. Quel tanto che basta, però, per determinare un'attenuazione delle temperature (comunque sempre ben al di sopra dei 30 gradi) a partire dalla serata di giovedì o, più probabilmente, da venerdì. Anche la nuvolosità andrà via intensificandosi, con la possibilità di rovesci localmente anche intensi tra venerdì e sabato, sopratutto sui rilievi. Nel fine settimana il tempo dovrebbe tornare soleggiato, ma meno caldo dei giorni precedenti, anche se c'è chi prevede un ulteriore rialzo dell'umidità con conseguenti effetti sulla temperatura percepita. La situazione, comunque, rimane in costante evoluzione e non c'è ancora chiarezza sull'intensità dei possibile intensità dei fenomeni, che secondo alcune previsioni potrebbero giungere fino a temporali piuttosto violenti o piccole trombe d'aria.