Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sei casi su dieci riguardano ansia e depressione

OLTRE 5MILA TREVIGIANI SOFFRONO DI DISTURBI MENTALI

Riorganizzate strutture terapeutiche e comunità: 8,5 milioni dall'Ulss


TREVISO - Quasi il due per cento dei trevigiani soffre di disturbi psischici. Ed il numero è in leggero aumento. Il Dipartimento di salute mentale dell'Ulss 9, infatti, nel 2012 ha curato 5.283 pazienti su una popolazione dell'azienda sanitaria di 420mila cittadini. Ogni anno vi sono circa 1.600 – 1.800 nuovi casi. Tanto che, sottratti quanti sono guariti o sono usciti dal programma, il numero totale delle persone seguite negli ultimi dieci ha raggiunto le 20.455 unità.

Il 60 per cento dei pazienti è colpito da ansia o depressione, mentre la restante percentuale si suddivide tra forme gravi di questi disturbi e tra altre patologie psichiche.

Per rispondere a bisogni nuovi e crescenti, l'Ulss ha dato vita ad un riassetto della rete del Dipartimento di Salute mentale, con la riorganizzazione e la ristrutturazione delle 17 tra comunità alloggio, comunità protette e riabilitative e nuclei residenziali sparse in tutto il territorio. Nel complesso sono 105 i posti in centri residenziali oggi a disposizione, per chi compie percorsi di riabilitazione di breve o lungo periodo, oltre a 70 posti in strutture per anziani, soprattutto persone provenienti dagli ex ospedali psichiatrici.

Il disagio psichico, nella Marca come in tutti i paesi occidentali, è in crescita, spiega il direttore del dipartimento, Gerardo Favaretto sia perchè aumenta la fragilità degli individui, sia perchè si indeboliscono gli elementi di protezione della società, come la famiglia o la scuola. Di contro, aumenta l'influenza di fattori negativi, come l'incertezza economica dovuta alla crisi o l'uso sempre più diffuso e precoce di alcol e droghe.

Nel progetto di riorganizzazione, in collaborazione con un raggruppamento di 17 cooperative sociali, l'Ulss ha investito 8 milioni e mezzo di euro. Lo sottolinea il direttore generale dell'azienda sanitaria trevigian- opitergina, Giorgio Roberti.


Galleria fotograficaGalleria fotografica