Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sorpresi a smontare un ciclo rubato, ritrovate e sequestrati altre cinque bici

BABY LADRI DI BICICLETTE DECINE DI FURTI IN CENTRO

Denunciati un 17enne e tre 14enni, deposito in un garage di via Pisa


TREVISO - Avevano formato una piccola banda specializzata nei furti di biciclette nel centro storico di Treviso: i cicli rubati venivano portati in un garage di via Pisa, spesso smontati, e poi rivenduti sul mercato nero delle bici. Sono quattro i ragazzi, un 17enne e tre 14enni, che sono stati identificati e denunciati dai carabinieri di Treviso alla Procura per i minori per ricettazione. La banda era composta da un trevigiano, un ucraino, un ragazzino originario di Roma ed un brasiliano. Il blitz dei carabinieri che da tempo sospettavano degli strani traffici dei giovani è avvenuto nella serata di ieri: all'interno di un garage i ladruncoli stavano smontando una bici che risultava rubata lo scorso 28 luglio in centro storico, ai danni di un 25enne. Perquisendo le abitazioni dei ragazzi sono spuntati altri cinque velocipedi, il cui furto era stato denunciato nelle settimane scorse. Si sospetta che in questi mesi i quattro ragazzi possano essersi resi responsabili di decine di raid ladreschi.