Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bisogna far fronte ad una commessa di duemila frigoriferi

ALL'ELECTROLUX SI VA IN FABBRICA ANCHE NEL PONTE DI FERRAGOSTO

L'azienda ha chiesto agli operai di lavorare venerdì' 16


SUSEGANA - Niente ponte di Ferragosto, quest'annno all'Electrolux. Ma pe operai ed impiegati si tratta di un sacrificio affrontato volentieri. Lo stabilimento di Susegana della multinazionale dell'elettrodomestico, infatti, sarà operativo anche venerdì 16 agosto, grazie ad un'ulteriore richiesta di frigoriferi da incasso giunta negli ultimi giorni.

La direzione della fabbrica ha contattato i delegati sindacali per proporre, su base volontaria, il lavoro nella giornata del 16: dal 15 al 18, la produzione avrebbe dovuto arrestarsi, ma la necessità di soddisfare una nuova commessa di circa  duemila pezzi, in particolare per il nuovo modello "Cairo", richiede un supplemento di attività.

La direzione ha inoltre comunicato che a settembre l'orario proseguirà su due turni da otto ore, a differenza della programmazione iniziale che prevedeva l'adozione di un contratto di solidarietà di due ore giornaliere. Confermate, infine, le giornate di lavoro straordinario per i giorni di sabato 10, 24 e 31 agosto, dalle 6 alle 14: un'inversione di tendenza dopo che, nei mesi scorsi, l'azienda aveva paventato 400 esuberi entro il 2015.