Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

S. Lucia di Piave, in auto aveva 30 grammi di coca, in casa nascondeva eroina

TENTA DI SFUGGIRE ALL'ARRESTO, SPACCIATORE SPERONA I CARABINIERI

Albanese 21enne, scoperto, si lancia contro il posto di blocco


S. LUCIA DI PIAVE - Per cercare di sfuggire all'arresto, ha speronato l'auto dei Carabinieri. Il tentativo di fuga, però, non è riuscito ed un 21enne spacciatore è finito in manette. L'indagine del Nucleo operativo dell'Arma di Vittorio Veneto era inziata da alcuni giorni, in seguito ad alcune confidenze raccolte dai militari che indicavano un nuovo pusher in attività sul mercato locale. Gli investigatori hanno individuato il giovane spacciatore, residente a Santa Lucia e solito muoversi a bordo di una Fiat Stilo di colore scuro. Sabato sera, i carabinieri l'hanno seguito fin sotto casa. Accortosi di essere pedinato, però, lo spacciatore ha tentato di dileguarsi, nonostante la strada, in entrambe le direzioni, fosse bloccata: il 21enne ha cercato di forzare il posto di blocco lanciandosi a tutta velocità contro la “gazzella” dei carabinieri, ma, nell'impatto, il motore della sua vettura si è spento e per lui sono scattate le manette. A bordo della macchina, i militari hanno trovato 30 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi. Altri 80 grammi di eroina ed un bilancio di precisione, invece, sono stati recuperati nella sua abitazione. L'immigrato, dunque, è stato arrestato con l'accusa di detezione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, e portato nel carcere di Santa Bona di Treviso. Le indagini proseguono per stabilire, da un lato, da quali canali lo spacciatore si approvigionasse e, dall'altro, chi fossero i suoi clienti.