Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mancino, 190 cm, nato a Cheri (TO) nel 1978, ha giocato a Livorno, Bologna e Pavia

DANIELE PARENTE È IL NUOVO PLAY DELLA DE' LONGHI TREVISO BASKET

Ha disputato 8 campionati tra A1 e A2, con 225 presenze e 1060 punti


TREVISO - (gp) Daniele Parente, nato a Chieri (To) il 14 luglio 1978, alto 190 cm, è il playmaker che va a completare il reparto esterni della nuova De' Longhi Treviso Basket. Ha iniziato la carriera nelle giovanili del Vasto Basket, poi è passato al Basket Livorno, la società che l'ha lanciato nel grande basket: dopo le giovanili infatti ha disputato 8 campionati tra A1 e A2, con 225 presenze e 1060 punti, una vera e propria bandiera della società livornese che tanti talenti ha lanciato nel grande basket. Dopo le stagioni a Livorno, nel 2004-5 è passato alla Virtus Bologna in Legadue. Parente è stato uno dei playmaker della Caffè Maxim Bologna conquisto' la promozione in Serie A dopo i play off. L'anno successivo è ancora a Bologna. Nel marzo 2006 va alla Scavolini Pesaro, che per il fallimento è costretta a ripartire dalla terza serie. Parente partecipa alla fase finale della stagione e ai play off che la Scavolini vince, ritornando in Legadue. Dopo l'esperienza pesarese gioca a Brindisi e a Pavia, sempre in Legadue. Dal 2010/11 è alla PMS Torino. Lo scorso anno in DNA (la terza serie) conduce la squadra piemontese alla promozione giocando 33 minuti a gara (3° del campionato), con 7 punti a gara, 3.3 assist (7° del campionato), 2.8 recuperi e risultando decisivo nelle finali con Matera. Ha giocato con la Nazionale Under 22 nel 1998 disputando i campionati europei di categoria. Play mancino, è un giocatore di grande esperienza e solidità che ha sempre mostrato nella sua carriera di essere un vincente, collezionando promozioni e garantendo prestazioni sempre costanti che si impennano di consueto nei play off. Ha un fratello, Davide, che gioca a Lucca. Parente sarà a Treviso il 21 per il raduno della squadra.

Galleria fotograficaGalleria fotografica