Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Della 38enne di Farra di Soligo non sia avevano più notizie da sabato sera

ELEONORA MEROTTO STA BENE: RITROVATA IN UN BOSCO A ONIGO

Avvistata mentre camminava scalza e in stato confusionale


FARRA DI SOLIGO – (gp) Eleonora Merotto, la 38enne di Farra di Soligo scomparsa sabato sera, è stata ritrovata sana e salva, anche se in stato confusionale, mentre camminava scalza nei pressi di un bosco nel territorio del comune di Onigo. Una vicenda conclusasi dunque nel migliori dei modi dopo l'allarme lanciato domenica dai familiari della ragazza ai quali Eleonora aveva detto di che sarebbe andata a trovare un'amica. Non vedendola più rientrare e non avendo più notizie di lei, la famiglia della donna aveva dato avvio alle ricerche chiamando le forze dell'ordine e diramando la targa della Citroen C3 nera con cui la 38enne era scomparsa. Ricerche che hanno dato esito positivo anche grazie alla segnalazione di una signora di Pederobba che l'ha vista mentre camminava scalza e in stato confusionale e l'ha portata a casa sua avvertendo il 112. Una volta giunti sul posto i carabinieri hanno scoperto che si trattava proprio di Eleonora Merotto, che è stata in seguito portata all'ospedale di Montebelluna per gli accertamenti del caso. Per il momento nessuna traccia dell'auto e la 38enne, sentita dai militari, ha detto di aver passato la notte lungo il Piave.