Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Della 38enne di Farra di Soligo non sia avevano più notizie da sabato sera

ELEONORA MEROTTO STA BENE: RITROVATA IN UN BOSCO A ONIGO

Avvistata mentre camminava scalza e in stato confusionale


FARRA DI SOLIGO – (gp) Eleonora Merotto, la 38enne di Farra di Soligo scomparsa sabato sera, è stata ritrovata sana e salva, anche se in stato confusionale, mentre camminava scalza nei pressi di un bosco nel territorio del comune di Onigo. Una vicenda conclusasi dunque nel migliori dei modi dopo l'allarme lanciato domenica dai familiari della ragazza ai quali Eleonora aveva detto di che sarebbe andata a trovare un'amica. Non vedendola più rientrare e non avendo più notizie di lei, la famiglia della donna aveva dato avvio alle ricerche chiamando le forze dell'ordine e diramando la targa della Citroen C3 nera con cui la 38enne era scomparsa. Ricerche che hanno dato esito positivo anche grazie alla segnalazione di una signora di Pederobba che l'ha vista mentre camminava scalza e in stato confusionale e l'ha portata a casa sua avvertendo il 112. Una volta giunti sul posto i carabinieri hanno scoperto che si trattava proprio di Eleonora Merotto, che è stata in seguito portata all'ospedale di Montebelluna per gli accertamenti del caso. Per il momento nessuna traccia dell'auto e la 38enne, sentita dai militari, ha detto di aver passato la notte lungo il Piave.