Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Uno dei malviventi inseguito per le strade del paese, poi cerca di fuggire nei campi

DUE AUTO RUBATE A PIANEZZE, RITROVATE A CASTRETTE

Fermati dai Carabinieri un russo e un moldavo per ricettazione


VILLORBA - Due auto rubate recuperate e due cittadini dell'Est Europa arrestati per ricettazione. I Carabinieri del Nucleo radiomobile di Treviso, la scorsa notte, hanno notato un individuo aggirarsi nei pressi di un distributore di benzina, a Castrette di Villorba. Alla vista dei militari, l'uomo ha cercato di allontanarsi come nulla fosse. Aveva ben motivo di provare a dileguarsi: addosso i Carabinieri gli hanno trovato un coltello a serramanico da 22 centimetri e mezzo (per questo è stato deferito anche per porto abusivo d'armi) e la chiave di una Fiat Punto. La vettura è risultata rubata, il 14 agosto scorso da un garage di un'abitazione a Pianezze di Valdobbiadene. Nei guai è finito dunque Wyacheslav Rakovits, russo di 39 anni, incensurato, in Italia senza fissa dimora. Portato costui in caserma i militari sono andati a controllare l'auto cui corrispondevano le chiavi. Affiancato alla Punto, c'era una monovolume Chrysler Voyager, con a bordo tre persone. A loro volta, all'avvicinarsi degli uomini dell'Arma, queste sono partite di gran carriera. Dopo un breve inseguimento per le strade della zona, i tre occupanti hanno abbandonato la vettura per fuggire di corsa tra i campi. Uno dei tre è stato raggiunto e bloccato: si tratta di Andrej Novacov, 32enne moldavo. Anche per lui è scattata l'accusa di ricettazione, poiché pure il Crysler era stato rubato insieme all'utilitaria Fiat. Sull'immigrato balcanico, che indossava guanti di lana e berretto, gravava anche un provvedimento di espulsione emesso dal Questore lo scorso novembre. Nel bagagliaio dell''auto sono stati ritrovati diversi arnesi da scasso e tre taniche di benzina vuote.