Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un passante ha avvistato il corpo del giovane vicino a un sentiero

RITROVATO IL CORPO SENZA VITA DEL RAGAZZO SCOMPARSO A TARZO

Daniel Cadalt, 20 anni, era uscito sabato per un giro in moto


TARZO - È stato trovato ieri pomeriggio, poco distante dall'abitato di Colmaggiore, il corpo senza vita di Daniel Cadalt, il ventenne di Tarzo scomparso sabato dalla propria abitazione, dopo essere uscito per un giro con la sua moto. Una squadra del Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane, impegnata dal pomeriggio di ieri nelle ricerche, è stata richiamata dalle grida di un passante che ha visto il corpo a lato di un sentiero, 300 metri sopra le case della frazione di Tarzo. Purtroppo il medico, sopraggiunto con i carabinieri, ha potuto solamente constatare il decesso del ventenne. Sulle cause della disgrazia, l'ipotesi è che il giovane abbia perso il controllo della motocicletta e sia caduto sbattendo la testa sul terreno.