Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stangato il "corriere della droga" tra Treviso e Venezia, un 22enne albanese

MEZZO CHILO DI COCAINA IN AUTO: PATTEGGIA 4 ANNI DI RECLUSIONE

Ad aprile era stato fermato in A27 al casello di San Vendemiano


SAN VENDEMIANO – (gp) Dopo essersi addossato la colpa, scagionando di fatto quello che era stato considerato il suo “complice” (un 19enne albanese residente a Cornuda), ha chiesto e ottenuto un patteggiamento a 4 anni di reclusione. Questo l'esito del procedimento penale a carico di un barista 22enne di Bibione, senza nessun precedente penale alle spalle, che lo vedeva imputato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ritenuto un corriere della droga tra le province di Treviso e Venezia, il giovane era stato arrestato dalla polizia stradale della A27 all'esterno del casello di San Vendemiano (erano partiti da Latisana). Nascosto nei sedili posteriori di un'Alfa 156 blu, vettura su cui viaggiava assieme al 19enne, era stato trovato un involucro con 520 grammi di cocaina purissima. Nel bagagliaio venne rinvenuta anche una mazza da golf. Il barista e l'amico avevano detto di aver ricevuto 300 euro per consegnare il pacco di cocaina. La droga era destinata a Treviso: messa sul mercato avrebbe fruttato 100mila euro agli spacciatori.