Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'appello: "Non diventi battaglia politica, ma non si può più far finta di nulla"

"LE CASE CHIUSE? SONO GIÀ APERTE, OGNI SERA LUNGO LA PONTEBBANA"

Missiato, sindaco di Spresiano, si schiera con il referendum anti-Merlin


SPRESIANO - "Riaprire le case chiuse? Ma sono già aperte: ogni sere, lungo le nostre strade". Quella di Riccardo Missiato, sindaco di Spresiano, è una battuta che suona come una triste constatazione. Il primo cittadino si aggiunge ai numerosi colleghi che stanno appoggiando l'iniziativa, rilanciata da Giovanni Azzolini, sindaco di Mogliano, di un referendum per abrogare la legge Merlin. Missiato ribadisce che non si tratta di giusticare lo sfruttamento, ma di garantire decoro e sicurezza sanitaria pubblica: "Oggi i bambini non possono più nemmeno uscire alla sera per andare a prendere un gelato lungo la Pontebbana". Per questo il sindaco richiama i cittadini ad approfittare dello strumento del referendum: "Non possiamo continuare a criticare, aspettando però che altri risolvano il problema". E avverte: "Questa non si trasformi in una battaglia politica".