Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, dominicana scappa ad posto di blocco: aveva la patente sospesa

VENDITORE-DETECTIVE INCASTRA LADRO DI BICICLETTE

Denunciato dai carabinieri per ricettazione un cinese 18enne


TREVISO - Un ladro di bici, un ragazzo cinese di circa 18 anni, è stato identificato e denunciato dai carabinieri della stazione di Treviso per ricettazione grazie al fiuto investigativo di un venditore di cicli della zona di Santa Maria del Rovere. L'uomo, percorrendo in auto la strada tra via Grimaldi e via Ellero, ha incrociato l'asiatico mentre era in sella ad una bici che aveva venduto qualche giorno prima ad un altro ragazzo. Il venditore, dopo aver fermato il giovane ciclista, ha subito contattato i carabinieri: i militari hanno verificato che il furto del ciclo era già stato denunciato alcuni giorni prima dalla madre del giovane che l'aveva acquistata. Il 18enne cinese è stato quindi denunciato e la bicicletta è stata restituita al proprietario.

Salta il posto di blocco e scappa, aveva la patente sospesa. Guidava con la patente sospesa e senza che l'auto fosse provvista di carta di circolazione: quando giovedì i carabinieri le hanno intimato l'alt ad un posto di blocco lungo la Feltrina ha pure tentato di tirare dritto e scappare, inutilmente. A finire nei guai una donna dominicana di 49 anni: la donna ha cercato di giustificare la sua fuga dicendo di essere impegnata in una conversazione al telefono, con il vivavoce. In realtà immaginava bene a cosa sarebbe andata incontro in caso di controllo. Quando i carabinieri hanno chiesto i suoi documenti e quelli del mezzo sono stati dolori. Quattro i verbali contestati alla caraibica, tra cui il fermo del mezzo (una Opel Astra peraltro non di sua proprietà) per 4 mesi.