Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, dominicana scappa ad posto di blocco: aveva la patente sospesa

VENDITORE-DETECTIVE INCASTRA LADRO DI BICICLETTE

Denunciato dai carabinieri per ricettazione un cinese 18enne


TREVISO - Un ladro di bici, un ragazzo cinese di circa 18 anni, è stato identificato e denunciato dai carabinieri della stazione di Treviso per ricettazione grazie al fiuto investigativo di un venditore di cicli della zona di Santa Maria del Rovere. L'uomo, percorrendo in auto la strada tra via Grimaldi e via Ellero, ha incrociato l'asiatico mentre era in sella ad una bici che aveva venduto qualche giorno prima ad un altro ragazzo. Il venditore, dopo aver fermato il giovane ciclista, ha subito contattato i carabinieri: i militari hanno verificato che il furto del ciclo era già stato denunciato alcuni giorni prima dalla madre del giovane che l'aveva acquistata. Il 18enne cinese è stato quindi denunciato e la bicicletta è stata restituita al proprietario.

Salta il posto di blocco e scappa, aveva la patente sospesa. Guidava con la patente sospesa e senza che l'auto fosse provvista di carta di circolazione: quando giovedì i carabinieri le hanno intimato l'alt ad un posto di blocco lungo la Feltrina ha pure tentato di tirare dritto e scappare, inutilmente. A finire nei guai una donna dominicana di 49 anni: la donna ha cercato di giustificare la sua fuga dicendo di essere impegnata in una conversazione al telefono, con il vivavoce. In realtà immaginava bene a cosa sarebbe andata incontro in caso di controllo. Quando i carabinieri hanno chiesto i suoi documenti e quelli del mezzo sono stati dolori. Quattro i verbali contestati alla caraibica, tra cui il fermo del mezzo (una Opel Astra peraltro non di sua proprietà) per 4 mesi.