Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO Valdobbiadene, l'invito è di rivolgersi alle strutture dell'Ulss 8

MENINGITE, GIÀ SOTTOPOSTE A PROFILASSI 25 PERSONE

Erano nel pullman Balkan Tour in cui si trovava la 24enne macedone


VALDOBBIADENE - In relazione al caso di meningite di origine batterica diagnosticata in una ragazza di 24 anni residente nel Valdobbiadenese e ora ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Feltre, il Servizio Igiene e sanità pubblica dell'Ulss 8 rende noto che alle 17.30 di oggi sono state per ora sottoposte a profilassi per meningococco 25 persone che avevano viaggiato nello stesso pullman di rientro dalla Macedonia in cui aveva viaggiato la giovane donna. Ventidue di queste persone sono residenti nel Trevigiano, mentre tre persone, che pure avevano preso parte al viaggio, risiedono in provincia di Ravenna e le operazioni di profilassi sono state eseguite da Servizio di Igiene ravennate. Si tratta di persone che l'Ulss 8 è riuscita a contattare grazie anche alla collaborazione sul territorio con i sindaci dei Comuni di Valdobbiadene (zona in cui risiede la donna) e di Vidor (paese in cui ha fato tappa finale il pullman domenica 25 agosto). La profilassi consiste nella somministrazione di una terapia antibiotica di uno o due giorni che viene assegnata in modo personalizzato. La profilassi permette, in caso di contagio non ancora manifestato, di eliminare lo stato di portatore della patologia. Tutte le 25 persone sono state informate adeguatamente sulla terapia ed invitate a segnalare eventuali disturbi anomali che si dovessero verificare nei prossimi giorni. La direzione dell'Ulss 8 ribadisce l'invito a tutte le persone che hanno preso parte al viaggio o che possono avere informazioni sull'identità dei partecipanti al viaggio di rivolgersi al Servizio Igiene e Sanità pubblica ai numeri di telefono: 0423.614715 e 0423. 614782 dalle ore 8.00 alle ore 17.00 (nei giorni feriali), in modo da valutare la possibilità di eseguire la necessaria profilassi prevista per i casi di meningococco.

Dalle 17.00 alle 8.00 dei giorni feriali, il sabato e la domenica è possibile contattare il medico reperibile tramite il centralino dell'Ospedale di Montebelluna al numero: 0423.6111.

E' invece sconsigliato recarsi al Pronto soccorso. Si precisa che le persone che potrebbero essere a contatto stretto e prolungato con la ragazza, e che si invitano a rivolgersi al Servizio di Igiene e Sanità pubblica, sono quelle che hanno viaggiato nel pullman della Balkan Tour color celeste chiaro (domenica 25 agosto, infatti, a Vidor, avevano fatto tappa finale anche altri tre pullman i cui viaggiatori non hanno corso rischi di contagio).

 

Sulla vicenda, vi riproponiamo l'intervista al dottor Antonio D'Alba, direttore del Dipartimento di Prevenzione dell'Ulls 8, andata in onda nel corso della puntata Buongiorno Veneto Uno di oggi.