Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Biagio, il professionista, di Quarto d'Altino, guidava con un tasso di 0,95 gr/l

PSICOLOGO UBRIACO ALLA GUIDA, "TRADITO" DALL'AMMAZZACAFFÈ

Quattro patenti ritirate dai carabinieri durante il week end


SAN BIAGIO - Controlli straordinari dei carabinieri durante il week end: ben quattro le patenti ritirate: il tasso alcolemico più elevato è stato rilevato a Maserada dove i militari hanno fermato un 32enne del luogo che era alla guida della sua Peugeot 106 con 1,6 gr/l di alcolemia. Inevitabile il ritiro della patente mentre l'auto, non intestata all'autista, non è stata sequestrata. Altre tre licenze di guida sono state ritirate a San Biagio di Callalta. A finire nei guai un operaio 45enne, un autotrasportatore 38enne di Roncade ed uno psicologo di Quarto d'Altino, anche lui di 38 anni. Il professionista, beccato alla guida della sua Punto con un tasso di 0,95 gr/l, si è giustificato con i militari dicendo di essere stato tradito da due bicchieri di vino e dall'ammazzacafffè. La scorsa notte i militari di Spresiano hanno identificato e denunciato per furto aggravato un 32enne di Maserada, originario della Germania. L'uomo si era reso responsabile del furto di un borsello all'interno di un bar della zona. All'interno erano presenti il portafogli, poco denaro ed i documenti: tutto è stato recuperato e restituito al proprietario.