Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Assieme al governatore il nuovo segretario Giuliomaria Turco, imprenditore veronese

INCONTRO UFFICIALE TRA LUCA ZAIA E I "BIG" DI INDIPENDENZA VENETA

Il pres. si complimenta con l'avv. Morosin per "Auto-determinazione"


VEDELAGO - Nelle colline Trevigiane, il nuovo Segretario di Indipendenza Veneta, Dott. Giuliomaria Turco, noto imprenditore Veronese, ha incontrato ufficialmente il governatore del Veneto Luca Zaia, al quale ha rappresentato l'importanza e l'urgenza, condivisisa pienamente, di votare subito il Pdl 342, concepito, scritto e sostenuto da Indipendenza Veneta. Il presidente, Luca Azzano Cantarutti, ha discusso con il governatore dell'importanza de "Il Veneto Decida" trovandosi tutti d'accordo sull'opportunità e rilevanza di riunire i Veneti, di qualunque colore politico, sul medesimo obiettivo di Referendum sull'autodeterminazione. Pietro Bortolin, incaricato di coordinare l'attività del movimento integrata con "Il Veneto Decida", ha illustrato le modalità operative del comitato. Allo scopo di dare un contenuto anche di rilevanza giuridica è stata consegnata nelle mani del governatore, una copia del libro "auto-determinazione" che ha visto il governatore complimentarsi con Alessio Morosin. È chiaro che Indipendenza Veneta procede con il nuovo segretario Turco ancor più determinata e compatta sul percorso che, fin dalla nascita, la vede protagonista indiscussa dell'ideale e dell'obiettivo dell'indipendenza.