Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Assieme al governatore il nuovo segretario Giuliomaria Turco, imprenditore veronese

INCONTRO UFFICIALE TRA LUCA ZAIA E I "BIG" DI INDIPENDENZA VENETA

Il pres. si complimenta con l'avv. Morosin per "Auto-determinazione"


VEDELAGO - Nelle colline Trevigiane, il nuovo Segretario di Indipendenza Veneta, Dott. Giuliomaria Turco, noto imprenditore Veronese, ha incontrato ufficialmente il governatore del Veneto Luca Zaia, al quale ha rappresentato l'importanza e l'urgenza, condivisisa pienamente, di votare subito il Pdl 342, concepito, scritto e sostenuto da Indipendenza Veneta. Il presidente, Luca Azzano Cantarutti, ha discusso con il governatore dell'importanza de "Il Veneto Decida" trovandosi tutti d'accordo sull'opportunità e rilevanza di riunire i Veneti, di qualunque colore politico, sul medesimo obiettivo di Referendum sull'autodeterminazione. Pietro Bortolin, incaricato di coordinare l'attività del movimento integrata con "Il Veneto Decida", ha illustrato le modalità operative del comitato. Allo scopo di dare un contenuto anche di rilevanza giuridica è stata consegnata nelle mani del governatore, una copia del libro "auto-determinazione" che ha visto il governatore complimentarsi con Alessio Morosin. È chiaro che Indipendenza Veneta procede con il nuovo segretario Turco ancor più determinata e compatta sul percorso che, fin dalla nascita, la vede protagonista indiscussa dell'ideale e dell'obiettivo dell'indipendenza.