Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Potranno occuparsi di verde pubblico, manutenzioni o progetti particolari

"L'IMPUTATO È CONDANNATO A LAVORARE PER IL COMUNE"

Ca' Sugana disponibile ad accogliere 7 persone affidate ai servizi sociali


TREVISO - E' una delle pene alternative per chi è condannato per reati meno gravi: essere affidato ai servizi sociali. Per scontare il proprio debito con la giustizia e, al contempo, portare un beneficio alla società. A breve, questa particolare categoria di lavoratori potrà essere all'opera anche in Comune: la giunta, infatti, con un'apposita delibera approvata oggi, ha dato ufficiale disponibilità ad accogliere fino a sette persone in affidamento ai servizi sociali. Potranno essere utilizzati per la manutenzione del territorio, del verde pubblico, della segnaletica stradale, delle auto o, più in generale, del patrimonio del Comune, o essere impiegati in specifiche mansioni, in base alle competenze personali di ciascuno. La loro attività, naturalmente, non sarà retribuita, ma Ca' Sugana garantirà la copertura assicurativa, come a tutti gli altri lavoratori. Ora, toccherà al Tribunale decidere, in concreto, l'attuazione di questa formula di condanna nei servizi comunali.

Ai nostri microfoni, il vicesindaco Roberto Grigoletto.