Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO Controlli di carabinieri, polizia e GdF: 44 prostitute identificate

LUCCIOLA 17ENNE COSTRETTA A PROSTITUIRSI SUL TERRAGLIO

Giovane romena ora affidata ad una comunità di Marghera


MOGLIANO - Una minorenne costretta a vendere il proprio corpo ad appena 17 anni: si tratta di una ragazza romena, finita nella rete dei controlli eseguiti da carabinieri, poliizia e Guardia di Finanza la scorsa notte lungo Terraglio e Pontebbana. La giovanissima è stata fermata dai carabinieri a Mogliano in abiti succinti come altre lucciole, identificate a loro volta: attualmente si trova in una comunità protetta a Marghera in attesa di essere sentita dagli investigatori. La straniera è affidata alle cure di una mediatrice culturale e di una psicologa. Impossibile escludere che la 17enne sia finita in un più vasto giro di sfruttamento della prostituzione: già la scorsa notte gli agenti avrebbero raccolto testimonianze importanti per dare il via ad una più approfondita indagine. In tutto sono state 44 le prostitute identificate nel corso della retata: per 8, quasi tutte romene, scatterà il provvedimento di allontanamento dallo Stato. Tra queste ci sono anche due "recidive", già colpite dal provvedimento; entrambe rischiano ora l'allontanamento coatto con l'accompagnamento al paese d'origine. Tre prostitute controllate a Mogliano ed altrettante a Spresiano sono state tutte multate per il regolamento comunale che punisce le lucciole che indossano abiti "troppo succinti". Il commento del comandante dei carabinieri di Treviso, Claudio Papagno.