Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara combattutissima, Loamanu fallisce in recupero la meta del sorpasso

DEBUTTO AMARO PER I "LEONI": A MONIGO PASSANO I GALLESI 24-19

Gli Ospreys si sono dimostrati pił freddi nei momenti topici


TREVISO - Un Benetton molto generoso anche se sovente un po' confusionario deve cedere nell'esordio casalingo agli Ospreys, certo più smaliziati nello sfruttare ogni occasione per far punti. Treviso ha sofferto per quasi tutta la gara ma con grande grinta era anche riuscito a riportarsi in partita, portando la propria mischia ad un metro dalla meta a tempo scaduto. Ma a Loamanu, che si apprestava a schiacciare allungandosi in mezzo ai pali, è sfuggito l'ovale: poteva essere la meta del sorpasso. E la melina gallese alla fine ha avuto ragione dei Leoni. 

Gli altri risultati della prima giornata: Scarlets-Leinster 19-42, Dragons-Ulster 15-8, Warriors-Blues 22-15, Connacht-Zebre 25-16, Munster-Edinburgh 34-23.

La foto è di Tim Rogers.

BENETTON TREVISO-OSPREYS 19-24

BENETTON TREVISO: Williams (st 20' Loamanu); Nitoglia, Morisi, Sgarbi, McLean; Di Bernardo, Semenzato (st 26' Botes); Barbieri (st 26' Filippucci), Zanni, Vosawai (st 7' Favaro); Bernabò (st 33' Budd), Pavanello; De Marchi (st 20' Fernandez-Rouyet), Ghiraldini, Rizzo (st 10' Cittadini). A disp.: Maistri. All. F. Smith.

OSPREYS: Fussell; John, Bishop, Beck, Walker; Biggar, Tebaldi (st 26' Grabham); Bearman, Lewis, T. Smith; King, R. Jones (st 1' Evans); Rees (st 10' A. Jones), Baldwin (st 20' Hibbard), Bevington (st 20' D. Jones). A disp.: Allen, Morgan, Hassler. All. Tandy.

ARBITRO: Paterson della Federazione Scozzese.

MARCATORI: pt 12' Di Bernardo p.; 14' Biggar p.; 23' Baldwin meta tr. Biggar; 35' e 39' Di Bernardo p.; st 6' Di Bernardo p.; 10' Biggar drop; 16' John meta; 22' Biggar drop; 26' Favaro meta tr. Di Bernardo; 32' Biggar p.;

NOTE: pt 9-10; spettatori: 4981; cartellino giallo a: Bishop (pt 11'), Ghiraldini (pt 22'); RaboDirect Man of the Match: Dan Biggar (Ospreys); calciatori: Benetton Treviso 5/6 (Di Bernardo 5/6), Ospreys 3/5 (Biggar 3/5); punti in classifica: Benetton Treviso 1, Ospreys 4.