Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara combattutissima, Loamanu fallisce in recupero la meta del sorpasso

DEBUTTO AMARO PER I "LEONI": A MONIGO PASSANO I GALLESI 24-19

Gli Ospreys si sono dimostrati più freddi nei momenti topici


TREVISO - Un Benetton molto generoso anche se sovente un po' confusionario deve cedere nell'esordio casalingo agli Ospreys, certo più smaliziati nello sfruttare ogni occasione per far punti. Treviso ha sofferto per quasi tutta la gara ma con grande grinta era anche riuscito a riportarsi in partita, portando la propria mischia ad un metro dalla meta a tempo scaduto. Ma a Loamanu, che si apprestava a schiacciare allungandosi in mezzo ai pali, è sfuggito l'ovale: poteva essere la meta del sorpasso. E la melina gallese alla fine ha avuto ragione dei Leoni. 

Gli altri risultati della prima giornata: Scarlets-Leinster 19-42, Dragons-Ulster 15-8, Warriors-Blues 22-15, Connacht-Zebre 25-16, Munster-Edinburgh 34-23.

La foto è di Tim Rogers.

BENETTON TREVISO-OSPREYS 19-24

BENETTON TREVISO: Williams (st 20' Loamanu); Nitoglia, Morisi, Sgarbi, McLean; Di Bernardo, Semenzato (st 26' Botes); Barbieri (st 26' Filippucci), Zanni, Vosawai (st 7' Favaro); Bernabò (st 33' Budd), Pavanello; De Marchi (st 20' Fernandez-Rouyet), Ghiraldini, Rizzo (st 10' Cittadini). A disp.: Maistri. All. F. Smith.

OSPREYS: Fussell; John, Bishop, Beck, Walker; Biggar, Tebaldi (st 26' Grabham); Bearman, Lewis, T. Smith; King, R. Jones (st 1' Evans); Rees (st 10' A. Jones), Baldwin (st 20' Hibbard), Bevington (st 20' D. Jones). A disp.: Allen, Morgan, Hassler. All. Tandy.

ARBITRO: Paterson della Federazione Scozzese.

MARCATORI: pt 12' Di Bernardo p.; 14' Biggar p.; 23' Baldwin meta tr. Biggar; 35' e 39' Di Bernardo p.; st 6' Di Bernardo p.; 10' Biggar drop; 16' John meta; 22' Biggar drop; 26' Favaro meta tr. Di Bernardo; 32' Biggar p.;

NOTE: pt 9-10; spettatori: 4981; cartellino giallo a: Bishop (pt 11'), Ghiraldini (pt 22'); RaboDirect Man of the Match: Dan Biggar (Ospreys); calciatori: Benetton Treviso 5/6 (Di Bernardo 5/6), Ospreys 3/5 (Biggar 3/5); punti in classifica: Benetton Treviso 1, Ospreys 4.